Previsioni economiche 2019

 

Le previsioni economiche, pubblicate nel recente bollettino di Banca d’Italia, che taglia nettamente il Pil 2019 da +1% a +0,6%, e per il 2020 prevede il +0,9%, vedono il nostro Paese in una probabile “recessione tecnica”. Soprattutto, è il settore delle imprese ad essere in forte sofferenza, mentre il costo del credito bancario rimane contenuto.
Queste stime di crescita, riviste al ribasso, hanno acceso un ampio dibattito soprattutto a livello politico e di governo che puntava su aspettative più favorevoli.
In questa cornice, si è collocato l’incontro di Diplomatia che, dopo gli indirizzi di saluto di Francesco Minotti il rappresentante di Banco BPM, del Presidente di Diplomatia l’Ambasciatore Castellaneta e l’introduzione di Stefano Balsamo, si è aperta con l’intervento di Stefano Siviero, Capo del Servizio Congiuntura e Politica Monetaria di Bankitalia, e cioè la struttura che ha prodotto il bollettino economico.
E’ seguito l’intervento del Professor Luigi Paganetto – Presidente della Fondazione Economia dell’Università Tor Vergata nonché Vice Presidente di Cassa Depositi e Prestiti - che ha replicato con altrettanta precisione alla disamina di Siviero.
Sono seguiti poi gli interventi di nostri associati e stakeholder che hanno espresso i punti di vista per il proprio settore di competenza.


Sono intervenuti:


Roberto Basso, Strategy Adviser - Membro del Comitato Nazionale per l’Educazione Finanziaria
Mariano Bella, Direttore del Centro Studi di Confcommercio
Edoardo Caltagirone, Gruppo Leonardo Caltagirone 
Francesco Previtera, Responsabile Studi e Ricerche Banco BPM
Stefano Scalera, Dirigente Generale Studi e Analisi del MEF
La serata, di grande successo, anche di pubblico, si è svolta a Palazzo Altieri nella prestigiosa sede di Rappresentanza di Banco BPM che ci ha ospitati.

 
 
 

Photo by Estella Marcheggiano

 

via Sicilia, 154 - 00187 Roma - e-mail:segreteria@diplomatia.it - Tel. +39.06.42020028  +39.329.4337910 - P.IVA 04936921008 - C.F. 97108390580