Diplomatia in Marocco ad Euromesco

 

Come vi abbiamo accennato sullo scorso numero, è stato deciso di avviare una serie di iniziative riguardanti il Mediterraneo che dovrebbero portare a definire l’anno 2019 come “Anno del Mediterraneo” per la nostra Associazione. Più in particolare dovremmo realizzare una prima serata nell’autunno di quest’anno per il lancio dell’iniziativa in cui vengano definiti i contorni della stessa, venga stabilito che nel corso del 2019 si terranno tre eventi riguardanti il tema del Mediterraneo. L’idea è quella di avere una continuità di iniziative su di un tema di grande rilievo al fine di stimolare riflessioni e di porre l’Associazione al centro dei dibattiti sul tema.
Al fine di dare concreta attuazione a questa iniziativa il nostro socio Giancarlo Sestini ha partecipato alla riunione annuale di Euromesco (associazione cui partecipano i più importanti centri di ricerca che si occupano di Mediterraneo) a Rabat lo scorso 10 luglio. A seguito di tale partecipazione, nel corso della quale è stato annunciato il ruolo che Diplomatia intende svolgere sul tema del Mediterraneo, è previsto che si definiscano più puntualmente gli obiettivi strategici dell’iniziativa per l’associazione e per i suoi soci, i relativi contorni e i passi da intraprendere.
È in corso di definizione il programma operativo per quest’anno e per il prossimo anno.
L’obiettivo e quello di affermare e realizzare un ruolo “originale” di Diplomatia per far sì che l’iniziativa abbia un’accoglienza positiva tra i soci e le imprese. Il gruppo di lavoro su questo progetto comprende l’ambasciatore del Marocco Hassan Abouyoub e il console spagnolo Senen Florensa (anch’esso a Rabat lo scorso 10 luglio). Per parte Diplomatia Mario Boffo e Giancarlo Sestini, Francesco Ago, Valerio De Luca, Rosario Tomarchio, Alessandro Grandinetti.

 
 
 

via Sicilia, 154 - 00187 Roma - e-mail:segreteria@diplomatia.it - Tel. +39.06.94800471 +39.06.42020028 - P.IVA 04936921008 - C.F. 97108390580